Adv
Home Notizie Attualità Commissione europea: tariffe telefoniche troppo care nella Rep. Ceca

Commissione europea: tariffe telefoniche troppo care nella Rep. Ceca

Gli ultimi dati pubblicati dalla Commissione europea confermano il problema delle tariffe telefoniche troppo care nella Repubblica Ceca.

Non che ce ne fosse bisogno, visto che sono anni che più o meno chiunque se ne lamenta. È risaputo che le tariffe telefoniche e per i servizi mobili sono molto più alte rispetto a quelle degli altri paesi europei – in assoluto o in proporzione.

Ora gli accordi di condivisione della rete tra fornitori sono stati oggetto di esame per possibili violazioni del diritto della concorrenza dell’UE.

La valutazione della Commissione ha assegnato punteggi da 1 a 4 per i prezzi delle tariffe con varie combinazioni di dati mobili e minuti di chiamata. La Repubblica Ceca ha ottenuto il punteggio più basso in undici categorie su dodici. Non si classifica ultima solo per le tariffe con una quantità di dati molto elevata e senza minuti (20 GB di dati, 0 minuti).

Lo studio valuta tutti e tre i principali operatori di telefonia mobile della Repubblica Ceca: Vodafone, O2 Czech Republic e T-Mobile. I pessimi punteggi ottenuti in tutte le categorie, aumentano le critiche verso i tre operatori. La domanda ora riguarda il perché queste grandi multinazionali non possano dare ai clienti cechi la stessa offerta presente in altri mercati.

Dati mobili cechi tra i più costosi nell’UE

Sebbene il lavoro sul campo per l’indagine sia stato svolto un anno fa, da allora poco è cambiato nella rete mobile ceca. In effetti, i tre operatori hanno ricevuto solo maggiori critiche.

Una valutazione preliminare della Commissione europea ha recentemente scoperto che un accordo di condivisione della rete tra O2 e T-Mobile potrebbe violare la legge sulla concorrenza dell’UE. Tale accordo infatti ridurrebbe lo stimolo a effettuare investimenti significativi nella rete mobile ceca. Preoccupazioni simili sono state espresse anche in merito a un accordo di condivisione tra T-Mobile e il fornitore di infrastrutture CETIN.

In ragione di questo, la Commissione esprime preoccupazioni che, grazie alla situazione di oligopolio, le multinazionali stiano collaborando per mantenere lo status quo a spese – sempre più alte – dei loro clienti.

I dati sono particolarmente preoccupanti dato che si possono trovare tariffe a basso costo nei paesi vicini come Slovacchia e Polonia che si sono classificati rispettivamente al 12° e al 1° posto nello studio. La Polonia ha ottenuto il punteggio più alto possibile per ogni singola tariffa mobile valutata nello studio.

La CE ha già richiamato i tre operatori in maniera diretta, documento a questo link.

Vedi anche Telefonare in Repubblica Ceca: alcune dritte


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Da quasi un decennio siamo al servizio della comunità italiana in Repubblica Ceca. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi premiare il nostro impegno, ti chiediamo un piccolo contributo per sostenere il progetto di italia praga one way.

Puoi donare usando qualsiasi carta di pagamento. Un paio di birre ce le saremo meritati, no? 🙂

Articolo precedenteMittelcinemafest 2021: i film disponibili anche online
Articolo successivoInvalidovna: il barocco ceco unito a missione sociale
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version