La scalinata di Petřín cambia nome in ricordo delle vittime del comunismo

Il percorso pedonale nei pressi di Újezd cambierà presto nome per ricordare le vittime del regime comunista.

0
563
La scalinata di Petřín cambia nome in ricordo delle vittime del comunismo

La scalinata ai piedi della collina di Petřín nei pressi di Újezd, che ricorda le vittime del regime comunista tra il 1948 e il 1989, cambierà presto nome.

Il percorso pedonale lungo 120 metri attualmente non ha un nome ufficiale; i consiglieri comunali di Praga presto approveranno un atto con cui si attribuiranno nomi ufficiali a molti luoghi pubblici e punti di interesse della città.

Il monumento alle vittime del comunismo, opera dello scultore ceco Olbram Zoubek, fu inaugurato 15 anni fa nel maggio del 2002.

L’opera è composta da sette statue di bronzo che scendono la scalinata e simboleggiano il dramma  vissuto dai prigionieri politici sotto il regime comunista.

Una prima anticipazione rivela che il monumento sarà chiamato “Obětí totality”.

Al contempo, il consiglio comunale rinominerà altre tredici strade, incluse le neo-arrivate vicino a Bubenské nábřeží nei pressi del ponte di Libeň.


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.