26 C
Prague
mercoledì, Giugno 26, 2019

Home Visitare Patrimoni Unesco Patrimoni Unesco cechi #10: Kroměříž

Patrimoni Unesco cechi #10: Kroměříž

Detta “Atene di Hana” (ovvero la regione linguistica di Olomouc), Kroměříž è ancora oggi una delle principali città della Moravia orientale.

Popolazione: 29.000 abitanti
Distanza da Praga: molte ore (più di 4)
Collegamenti diretti con Praga: no
Visitabile in giornata: da Brno e Olomouc
Attrazioni principali: Palazzo arcivescovile, giardini

MIGLIORI HOTEL A KROMĚŘÍŽ



Booking.com

Si tratta, dopo Lednice e Valtice, del patrimonio Unesco ceco più lontano da Praga. Al contrario, è molto vicina sia ad Olomouc che a Brno, il che rende possibile visitare due centri su tre in un weekend. Per chi ama le città industriali, Kroměříž è inoltre molto vicina a Zlín.

Kroměříž, nonostante il nome metta paura per lo sproposito di diacritici contenuti, è una città molto bella e segue i tipici canoni urbanistici cechi. È inserita tra i patrimoni dell’umanità grazie al palazzo arcivescovile, risalente al XIII secolo, e ai giardini connessi – a parere mio, dati i giardini podzamecká e květná, la città dovrebbe essere accostata a Babilonia.

Tra i vari monumenti da visitare figurano ancora il municipio ebraico, le varie porte della città e, ovviamente, la piazza.

Kroměříž - Palazzo arcivescovile
Kroměříž – Palazzo arcivescovile

Kroměříž - Palazzo arcivescovile - 2
Kroměříž – Palazzo arcivescovile

Kromeriz,_v_Schl_auf_Markt
Kroměříž – Piazza



Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read

Cambiamento climatico: Praga vuole eliminare le emissioni entro il 2050

Praga è già stata nominata la capitale più verde del mondo. Ma nei prossimi decenni potrebbe diventare ancora più verde. Entro i prossimi 30 anni...

Repubblica Ceca: spieghiamo le proteste contro Babiš

Domani a Letná si terrà una nuova mega-protesta contro Andrej Babiš, il primo ministro della Repubblica Ceca. Ora cerchiamo di spiegare qual è il...

Lavori al trasporto pubblico: tutte le novità a Praga per quest’estate

L'estate a Praga è la stagione dei lavori alle linee dei tram, il che comporta diversi problemi negli spostamenti. La buona notizia per quanto riguarda...

Ricercatori italiani in Repubblica Ceca: prima conferenza multidisciplinare a Praga

All’IIC di Praga la prima conferenza multidisciplinare dei ricercatori nostrani attivi nel paese. Scienziati e studiosi si sono dati appuntamento dal 18 al 20 giugno...

Jiřího z Poděbrad: Praga 3 pianifica modernizzazione della piazza

La piazza Jiřího z Poděbrad sarà sottoposta a lavori di modernizzazione per renderla più user-friendly. L'obiettivo, che riprende un progetto di ristrutturazione del 2000, è...