Praga: come cambieranno le linee dei tram da agosto

Le nuove regole in materia di impatto ambientale per il calcolo dei limiti di rumore potrebbero causare grossi problemi a Praga che potrebbe vedersi, secondo quanto riportano Aktualne e altri siti di informazione ceca, costretta a ridurre il numero dei tram.

Se gli studi confermano che i tram della capitale ceca sono troppo rumorosi, dunque, il servizio può essere ridotto dal 1 aprile, a meno di modifiche alle tratte.

>>ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK ITALIANI IN REPUBBLICA CECA<<

Al momento le principali violazioni alle nuove norme sono state riscontrate tra IP Pavlova e Náměstí Míru. Oltre a questo, secondo ČT24 un altro nodo che dovrebbe ridurre il traffico notturno dovrebbe essere ovviamente quello di Lazarská.

La nuova normativa è stata introdotta con un emendamento alla legislazione che regola i limiti alla rumorosità, il ministero alla Salute ha approvato nonostante le critiche mosse dal ministero dei Trasporti. Secondo tale emendamento il limite di rumorosità viene abbassato di 2 decibel, il che porterebbe fuori norma 55 snodi tranviari, almeno durante le ore notturne.

Secondo il direttore tecnico di DPP Jan Šurovský e del sottosegretario ai trasporti comunali Petr Dolínek, sarà possibile modificare le tratte modificate in modo da rimetterle a norma. Sarà un’impresa ardua ma non impossibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.