Busking: Praga vieta i costumi da panda (e non solo)

Il comune di Praga ha aggiornato la legislazione che regola le attività di busking, ovvero gli artisti di Strada.

0
290
Busking a Praga
Busking a Praga

Il comune di Praga ha aggiornato la legislazione che regola le attività di busking, ovvero gli artisti di Strada.

Secondo la nuova legge, in piazza della Città vecchia (Staroměstské náměstí) e altre parti del centro di Praga non troverete più né i panda (o altri animali) né i soffiatori di bolle. Oltre alla Piazza della Città Vecchia, il busking sarà proibito anche davanti al muro di John Lennon, a Náměstí Míru, così come via Nerudova e via Spálená.

In particolare, il decreto stabilisce che sono vietate “esibizioni con costumi da animali o personaggi di film, programmi televisivi o giochi per computer”. Il decreto prevede inoltre che gli artisti di strada non debbano limitare il passaggio pedonale, l’ingresso agli edifici e gli ingressi alla metropolitana.

Come al solito, le nuove norme non riguardano il Ponte Carlo, che è soggetta a regole interne che determinano chi e con quale attività può essere.

Altri contenuti nella sezione Vita praghese

Fonte – ČT24

Foto – Needpix


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.