-2.7 C
Praga
lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNotizieAttualitàBusking: Praga vieta i costumi da panda (e non solo)

Busking: Praga vieta i costumi da panda (e non solo)
B

Iscriviti alla nostra newsletter

Il comune di Praga ha aggiornato la legislazione che regola le attività di busking, ovvero gli artisti di Strada.

Secondo la nuova legge, in piazza della Città vecchia (Staroměstské náměstí) e altre parti del centro di Praga non troverete più né i panda (o altri animali) né i soffiatori di bolle. Oltre alla Piazza della Città Vecchia, il busking sarà proibito anche davanti al muro di John Lennon, a Náměstí Míru, così come via Nerudova e via Spálená.

In particolare, il decreto stabilisce che sono vietate “esibizioni con costumi da animali o personaggi di film, programmi televisivi o giochi per computer”. Il decreto prevede inoltre che gli artisti di strada non debbano limitare il passaggio pedonale, l’ingresso agli edifici e gli ingressi alla metropolitana.

Come al solito, le nuove norme non riguardano il Ponte Carlo, che è soggetta a regole interne che determinano chi e con quale attività può essere.

Altri contenuti nella sezione Vita praghese

Fonte – ČT24

Foto – Needpix


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Tiziano Marasco
Tiziano Marascohttps://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read