Home Cambio soldi Cambio valute: mappa degli uffici con tariffe oneste a Praga

Cambio valute: mappa degli uffici con tariffe oneste a Praga

In questo articolo trovate una guida interattiva che vi mostra solo gli uffici di cambio valute onesti a Praga.

Lo sapete tutti, la Repubblica Ceca fa parte dell’Unione Europea ma non della zona euro, e per questo si pone a più riprese il problema di cambiare gli euro in corone.

Se in un nostro storico articolo ci siamo concentrati su tutta la panoramica di soluzione dei problemi connessi alla differenza di conio, in questo ci vogliamo concentrare sulle Směnárny, gli uffici di cambio valute.

Ora, teniamo conto che tali uffici, se disonesti, hanno 15.000 trucchi, molti dei quali sfortunatamente legali, per fott… freg… insomma avete capito.

tra essi figurano:

  • Pubblicare il tasso di vendita

È normale che le směnárny mettano in bella vista solo il tasso di vendita, tipo 25,90. Questo significa che se gli date 259 corone vi danno 10 euro. Il tasso è onesto e permette loro di esporre anche il banner Commission 0%. Il problema è che a noi interessa il tasso d’acquisto, che è parimenti riportato, ma su un foglio piccolo piccolo; così voi non vi accorgete che questo tasso è, per dire, di 18 a 1. In altre parole, se gli date 10 euro vi rendono 180 corone, ovvero 70 (3 euro) in meno.

  • Esporre il tasso di cambio valute della ČNB

Altre směnárny mettono in bella vista il tasso della Banca centrale, che tuttavia è ben diverso da quello usato da loro per cambiarvi gli euro (e spesso con dislivelli simili a quelli visti sopra). Per questo è possibile che lo stato piazzi delle multe, ma ai gestori interessa il giusto.

  • Esporre il tasso VIP

Intendiamoci, tutte le směnárny fanno un cambio VIP, ovvero un cambio più vantaggioso se avete una tessera o se cambiate un botto di soldi, di solito più di 1.000 euro. Ora, un cambio valute normale ha un tasso VIP da 25,90 a fronte di uno Povery da 25,20. In una směnárna sordida il rapporto diventa 25,90 a 18,00. Il che significa che cambiando 1.005 euro (perché solo in banconote lo puoi fare) avrete un po’ più di 26.000 corone, cambiandone 1.000 spaccate riceverete solo 18.000 corone, 300 euro in meno.

Al di là delle multe di cui sopra, lo Stato ceco ha approvato una nuova legge, ovvero:

se scoprite di essere stati turlupinati avete tre ore di tempo per tornare alla směnárna e chiedere i soldi indietro.

Questa normativa è anche riportata sullo scontrino che l’ufficio di cambio valute rilascia. Ovviamente è in ceco, quindi appena abbiamo una foto decente aggiorniamo l’articolo. Non è però detto che se tornate alla směnárna per far valere i vostri diritti il vexlák* vi stia a sentire.

Ora veniamo però al vero motivo per cui siete qui.

Il sito di Honest guide, al quale spesso ci rifacciamo, ha riportato una guida interattiva che vi mostra SOLO gli uffici di cambio valute onesti a Praga. Eccoli qui sotto.

Noi non possiamo provarveli tutti (onde evitare un raid delle žluté plameny a casa, peraltro). Però noi e i nostri lettori assidui possiamo garantire per alcuni di essi.

  • Broadway Change
  • Exchange (è il più famoso)
  • conveniente è anche questa agenzia di viaggi: IBRA marketing s.r.o. che si trova in Celetná 587/36, Praha 1
  • Bárta, Vodičkova 41/791, Galerie pasáže Světozor, Praha 1, 110 00
  • Praga, Exchange Smenarna, Panská 894/4, Praha 1, 110 00
  • Směnárna Alfa Prague

Canale youtube di Honest guide (in inglese)

>> RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ FREQUENTI<<

* I vexláci (dal tedesco wechseln) erano dei simpatici operatori che dopo la caduta del socialismo cambiavano i marchi in corone per strada (con tassi che lascia stare).


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Popular

Flixbus: riaperti collegamenti Praga-Italia (e non solo)

Flixbus si appresta a riaprire i collegamenti con l'Italia, in particolare quello tra Praga e Venezia. Flixbus su questa linea  linea ferma a České Budějovice,...

Altra Praga: Nuselský most, il ponte di Nusle

Dagli anni '70 collega Pankrác e IP Pavlova. Il ponte di Nusle (Nuselský most o Nuselák) è fondamentale per il trasporto a Praga, ma...

Integrazione: secondo il 72% dei cechi gli stranieri devono adattarsi di più

Secondo recenti studi sulla popolazione ceca, la maggioranza vorrebbe che gli stranieri si impegnassero maggiormente a livello di integrazione. Solo il 3% pensa che...

Commissione europea: Pil ceco calerà ulteriormente nel 2020

La Commissione europea ha rivisto le proprie stime riguardo la decrescita economica della Repubblica Ceca quest'anno. Se nelle proiezioni di maggio Bruxelles stimava un...
Close