18.4 C
Praga
mercoledì, Ottobre 20, 2021
TM
HomeCS Ambasciata: Brno, partecipazione italiana AIdAM a Forum cibernetica ceco

CS Ambasciata: Brno, partecipazione italiana AIdAM a Forum cibernetica ceco

Iscriviti alla nostra newsletter

L’AIdAM – Associazione italiana di automazione meccatronica ha partecipato oggi a Brno al forum Kybernetická revoluce, evento internazionale che vede la presenza di aziende ceche e italiane impegnate in un confronto nei settori della meccatronica e dell’industria 4.0.

L’iniziativa rientra nel quadro dell’accordo siglato tra AIdAM e la Camera di commercio e dell’industria italo-ceca (Camic) il 23 settembre 2016, il cui fine è di rafforzare la collaborazione industriale tra l’Italia e la Repubblica Ceca nei comparti della meccatronica e dell’automazione (settori che costituiscono circa il 50% dell’interscambio tra i due paesi), elementi chiave per la trasformazione dei processi produttivi conosciuti come Industria 4.0.

All’evento di apertura del forum l’intervento di AIdAM, curato dal consigliere Michele Viscardi, è stato accolto con un’attenzione speciale. A Brno, AIdAM si confronta con l’omologa “Associazione ceca delle Imprese innovative” su offerta tecnologica ed elementi dell’industria 4.0 nella prassi aziendale. “I mondi della produzione digitale e reale si incontrano virtuosamente. È l’inizio di un percorso comune italo-ceco”, ha dichiarato l’Ambasciatore italiano Aldo Amati, presente a Brno.

Il forum si concluderà nella giornata di domani con una serie di incontri B2B organizzati dalla Camic presso la sede della Camera di Commercio regionale di Brno (RHK Brno), cui prenderanno parte alcune aziende italiane specializzate nella produzione di macchine, attrezzature, linee di produzione e robot per l´automazione e la robotizzazione industriale quali Camozzi, Cosberg, Euclid Labs, Gav Sistemi e TMP Engineering.


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

blank
Tiziano Marascohttps://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read