IIC gennaio 2021 Febbraio 2021 marzo 2021

Si trasmette il programma di eventi per gennaio 2021 dell’Istituto italiano di cultura (IIC) di Praga

20 − 27/1 “Felliniana, omaggio a Fellini” – Teatro online

Lo spettacolo della compagnia Artemis Danza di Parma, diretto da Monica Casadei, è stato registrato a fine dicembre nel Teatro Galli di Rimini quale evento conclusivo delle celebrazioni felliniane. Realizzato con il sostegno del Comune di Rimini, con il contributo del MIBACT e dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con il Teatro Municipale di Piacenza, il Teatro Comunale di Bologna e gli Istituti Italiani di Cultura di Chicago, Hong Kong, Jakarta, Lima, Praga, Toronto, Tunisi, Zurigo, è stato patrocinato dal Comitato Fellini 100 – Celebrazioni per il Centenario di Federico Fellini. La première dello spettacolo in versione streaming si terrà il giorno 20 gennaio 2021 a partire dalle ore 21 sulla piattaforma di Ater teatrinellarete.it

Lo spettacolo sarà poi disponibile gratuitamente sullo stesso canale per 7 giorni, dal 20 al 27 gennaio 2021 compresi.

teatrinellarete.it

Sardegna. L’isola delle meraviglie. Repubblica Ceca 2021

Il progetto multidisciplinare “Sardegna. L’isola delle meraviglie”, finalizzato alla scoperta del patrimonio culturale e paesaggistico della Sardegna, sarà realizzato su iniziativa dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga nel corso di tutto il 2021 e si articolerà in numerosi eventi (concerti, spettacoli, mostre, proiezioni, seminari, dibattiti, degustazioni) volti a valorizzare le eccellenze dell’isola in ambito artistico, cinematografico, letterario, etnografico, archeologico, musicale, enogastronomico.

Gennaio – marzo 2021. Sguardi d’autore sulla Sardegna.

Prima iniziativa in ordine di tempo nell’ambito di questo ampio progetto è la rassegna dedicata al cinema sardo contemporaneo “Sguardi d’autore sulla Sardegna”, curata dal giornalista e regista Sergio Naitza. La serie cinematografica comprenderà 7 film diretti da altrettanti registi sardi che negli ultimi anni si sono distinti anche in ambito internazionale. Le proiezioni, in lingua originale con sottotitoli in inglese e in ceco, saranno disponibili in streaming sulla piattaforma MYmovies.

26/1, 18:00 – 22:00 L’uomo che comprò la luna

Trama – Nell’isola di Sardegna, una terra fuori dal tempo, c’è un uomo che rivendica d’essere proprietario della luna. Due agenti segreti italiani, indagano per conto degli Stati Uniti, irritati perché la luna sarebbe un affare loro. Per risolvere il caso viene reclutato un soldato che ha ripudiato le sue radici sarde e, con l’aiuto di un “formatore culturale”, dovrà riappropriarsi attraverso prove e test etnici della sua identità isolana e scoprire chi ha comprato la luna.

regia: Paolo Zucca
cast: Jacopo Cullin, Stefano Fresi, Francesco Pannofino, Benito Urgu, Lazar Ristovski, Angela Molina
anno: 2018
durata: 103′

premi:
Italian Film Festival USA 2020: Audience Award
Festival del Cinema Italiano di Ajaccio 2018: Prix des Etudiants, Prix du Public
Les rencontres du cinéma italien à Toulouse 2018: Prix du Jury
Ravno Selo Film Festival 2019: Premio del Pubblico
Flaiano Film Festival 2019: Premio del Pubblico
Ischia Film Festival 2019: Premio del Pubblico
Nastri d’Argento 2019: Migliore Attore Commedia (Stefano Fresi)

Piattaforma: MYmovies
Lingua: originale
Sottotitoli: CZ / ENG

27/1 Giorno della Memoria

Il Giorno della Memoria è la ricorrenza internazionale istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 1º novembre 2005 per commemorare le vittime dell’Olocausto. Si è stabilito di celebrare il Giorno della Memoria ogni 27 gennaio perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz. L’Italia ha formalmente istituito la giornata commemorativa, nello stesso giorno, alcuni anni prima della corrispondente risoluzione delle Nazioni Unite (legge 20 luglio 2000 n. 211) con lo scopo di ricordare le vittime della Shoah e delle leggi razziali e tutti coloro che hanno messo a rischio la propria vita per proteggere i perseguitati ebrei, nonché tutti i deportati militari e politici italiani nella Germania nazista.

27/1 18:00 Presentazione del documentario “Terezín. Il grande inganno”

Omaggio a Doris Grozdanovičová

Introdurrà la regista Mary Mirka Milo. Andreas Pieralli, presidente della sezione ceca della onlus Gariwo, Darina Sedláčková, rappresentante dell’associazione Živá paměť e Vojtěch Blodig, vicedirettore del Memoriale di Terezín interverranno con un ricordo della signora Doris Grozdanovičová.

Alle ore 18 sulla piattaforma zoom in italiano, con traduzione simultanea in lingua ceca.

regia di: Mary Mirka Milo
anno: 2020
durata: 52′
piattaforma: Vimeo (il film sarà visualizzabile dalle ore 18.30 del 27 gennaio inserendo la password: “Memoria”)
lingua: originale
sottotitoli: CZ

Nel documentario, presentato dall’Istituto Italiano di Cultura di Praga in anteprima mondiale per gentile concessione del produttore Light History, in occasione del Giorno della Memoria 2021, la regista Mary Mirka Milo, attraverso filmati di repertorio, testimonianze e interviste ricostruisce la storia del campo di concentramento e dell’ignobile inganno ordito ai danni di migliaia di deportati ebrei. Fra le testimonianze principali quella di Doris Grozdanovičová (Jihlava 1926 – Praga 2019), sopravvissuta alla deportazione e alla prigionia a Terezín, cui l’evento di commemorazione è dedicato.

Tutti gli eventi


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.