Italia-Repubblica Ceca: interscambio supera per la prima volta 12 miliardi di euro

L'interscambio tra l'Italia e la Repubblica Ceca è cresciuto lo scorso anno del 5,7% ed ha raggiunto la cifra record di 12,5 miliardi di euro.

0
248
Vista del ponte Carlo
Vista del ponte Carlo

L’interscambio tra l’Italia e la Repubblica Ceca è cresciuto lo scorso anno del 5,7% ed ha raggiunto la cifra record di 12,5 miliardi di euro.

Lo mostrano i nuovi dati dell’ufficio statistico ceco pubblicati dalla Camera di commercio Italo-Ceca in un comunicato stampa. Per la prima volta le esportazioni italiane nella Repubblica Ceca hanno superato il valore di 6 miliardi di euro.

L’Italia è il sesto partner commerciale della Repubblica Ceca nel mondo, con il fatturato più alto dopo Germania, Polonia, Cina, Slovacchia e Francia. Negli ultimi cinque anni, il fatturato dell’interscambio è aumentato di oltre il 40%. Le esportazioni italiane nella Repubblica Ceca sono cresciute più dinamicamente, aumentando dell’8%. L’attivo della Repubblica Ceca nell’import-export nei confronti dell’Italia (cioè l’Italia importa più roba da qui che non viceversa) è sceso da 705 a 504 milioni di euro. 

Le esportazioni ceche verso l’Italia sono principalmente prodotti dell’industria automobilistica e macchinari. Le esportazioni italiane sono più diversificate e comprendono prodotti industriali in metallo (crescita del 40%), abbigliamento e calzature (crescita del 20%) alimentari (le importazioni di vino sono cresciute del 20%) e attrezzature per il trasporto, che rimangono il settore principale con circa 2,3 miliardi di euro.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.