26 C
Prague
mercoledì, Giugno 26, 2019

Home Lavoro Mercato del Lavoro Lavoro a Praga: la disoccupazione scende, gli annunci di lavoro aumentano

Lavoro a Praga: la disoccupazione scende, gli annunci di lavoro aumentano

Magari non lo sapete, ma il tasso di disoccupazione in Repubblica Ceca, dalla metà del 2015, ruota attorno al 5 per cento. Vale a dire che è il più basso dell’Unione europea, o il secondo dopo quello tedesco.

E se non bastasse, sappiate che le politiche di rilancio dell’economia ceca stanno creando molti, molti, molti posti di lavoro. Sostanzialmente: da un lato la disoccupazione continua a scendere (a maggio aveva toccato il 5,4%), dall’altro la richiesta continua a salire.

In alcuni settori, come quello informatico, si è raggiunta una situazione paradossale:  la domanda di nuovi dipendenti supera fortemente la disponibilità di personale. Questo perché la Repubblica Ceca è diventata una meta ambita per diverse imprese globali che delocalizzano qui a causa di costi piuttosto bassi e infrastrutture comunque buone. DHL, Accenture, IBM, Amazon, CSC, e di seguito.

Le conclusioni potete trarle da voi. Da un lato le imprese ceche si trovano in condizione di dover assumere specialisti dall’est Europa (Bulgaria, Ucraina, Romania), poiché quelli cechi stanno divenendo troppo cari. Domanda alta, offerta bassa e gli stipendi aumentano, ovviamente.

Questi specialisti (che poi, specialista nel settore IT è una parola grossa, con una buona istruzione e un mese di training la maggior parrte dei lavori non presenta grosse difficoltà) sono tuttavia alla portata delle multinazionali che delocalizzano. Questi specialisti, tuttavia sono comunque troppo pochi, sicché anche le possibilità aumentano anche per noi occidentali. Le multinazionali assumono infatti con stipendi base bassi per i nostri paesi (tra le 26.000 e le 30.000 corone lorde al mese), ma medio alti per gli standard cechi (dove la media è di poco superiore alle 26.000 corone). E qui si tratta di lavori tecnici ma non difficili. Se avete lauree in alcuni settori, gli stipendi possono essere tranquillamente oltre le 55 mila corone.



Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read

Cambiamento climatico: Praga vuole eliminare le emissioni entro il 2050

Praga è già stata nominata la capitale più verde del mondo. Ma nei prossimi decenni potrebbe diventare ancora più verde. Entro i prossimi 30 anni...

Repubblica Ceca: spieghiamo le proteste contro Babiš

Domani a Letná si terrà una nuova mega-protesta contro Andrej Babiš, il primo ministro della Repubblica Ceca. Ora cerchiamo di spiegare qual è il...

Lavori al trasporto pubblico: tutte le novità a Praga per quest’estate

L'estate a Praga è la stagione dei lavori alle linee dei tram, il che comporta diversi problemi negli spostamenti. La buona notizia per quanto riguarda...

Ricercatori italiani in Repubblica Ceca: prima conferenza multidisciplinare a Praga

All’IIC di Praga la prima conferenza multidisciplinare dei ricercatori nostrani attivi nel paese. Scienziati e studiosi si sono dati appuntamento dal 18 al 20 giugno...

Jiřího z Poděbrad: Praga 3 pianifica modernizzazione della piazza

La piazza Jiřího z Poděbrad sarà sottoposta a lavori di modernizzazione per renderla più user-friendly. L'obiettivo, che riprende un progetto di ristrutturazione del 2000, è...