Costo di un pranzo fuori a Praga e in Repubblica Ceca

Quanto costa pranzare fuori in Repubblica Ceca?

Pranzare fuori è spesso una consuetudine per chi lavora in ufficio. Praticamente tutte le aziende offrono buoni pasto tra i benefits. Il valore degli stravenky (questo il nome dei buoni pasto) dipende dalla azienda, ma solitamente vanno dalle 60 alle 110 corone. Negli ultimi due anni il costo del menù giornaliero (polední menu), che è praticamente offerto da tutti i ristoranti cechi, è decisamente aumentato e l’utilizzo di un buono pasto più qualche moneta non basta ormai più.

Costo medio suddiviso per regioni

Secondo una recente statistica il costo medio di un pranzo in Repubblica Ceca è di 115 corone (4,50 euro), un aumento di ben 13 corone (0,50 euro) rispetto al 2016.
Ovviamente il costo di un pranzo non è uguale in tutta la nazione. La regione più cara è Praga, dove per un pranzo si spende in media circa 130 corone, seguita poi dalle solite note Brno e Ostrava. La regione più economica per pranzare è quella di Jihlava, dove si può mangiare fuori per 105 corone circa.

L’indagine statistica diffusa da Edenred

La statistica è stata diffusa da Edenred, società che emette i buoni pasto Ticket Restaurant.

Secondo l’indagine le aziende stanno comunque aumentando il valore degli stravenky dati ai dipendenti. Da una media di 100 corone si sta arrivando ad un valore di 120 corone per buono pasto.

Come funzionano gli stravenky

Ricordiamo che il dipendente riceve un buono pasto per ogni giorno lavorato e che in caso di ferie i buoni pasto vengono scalati nel mese successivo.

Gli stravenky possono essere utilizzati anche in quasi tutti i supermercati e potraviny, parola con cui chiamiamo i mini market che popolano ogni città della Repubblica Ceca e che sono spesso gestiti da vietnamiti.


SOURCEnovinky.cz
Previous articleIl tunnel di Žižkov diventa uno scivolo d’acqua!
Il Granduca | Discendente di Machiavelli, è costretto a scappare dal Granducato. Additato come un Savonarola, scappa in Boemia nel falansterio della setta degli adepti di Feuerbach. Laureatosi in dottrina della sinistra hegeliana si reca tra i mormoni a professare le sue teorie, venendo rinominato il Bakunin dello Utah. Organizza moti operai negli opifici del Midwest con obiettivo l'impianto di manifattura del tabacco della Virginia, dove vive sotto la copertura di un compiacente aggancio schiavo del capitale. L'esperienza fallisce e torna alla sua seconda patria. È molto abile nei travestimenti: lo si vede spesso a Praga travestito da Conte Uguccione. Per italia praga one way smanetta come non ci fosse un domani, ricevendo in cambio 2 tlačenky ogni 7 giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.