Home Vita praghese Sídliště fighetti: in quali quartieri socialisti un appartamento costa di più?

Sídliště fighetti: in quali quartieri socialisti un appartamento costa di più?

I prezzi a Praga stanno crescendo in maniera molto varia ma le maggiori accelerazioni si registrano in quelli che potremmo definire "Sídliště fighetti".

Che il prezzo degli immobili a Praga sia in costante crescita non è un mistero, quello che colpisce è piuttosto la varietà dei trend di crescita, soprattutto per i sídliště.

I prezzi a Praga in effetti stanno crescendo in maniera molto varia. Anzi, in alcune zone sono addirittura in calo, mentre le maggiori accelerazioni si registrano in quelli che potremmo definire “Sídliště fighetti”.

Non è che esista un trend unico per stabilire cosa renda fighetto un sídliště, ovvero uno dei caratteristici quartieri di casermoni socialisti. A livello strutturale ed architettonico, i più vecchi sono quelli costruiti meglio (quelli costruiti prima degli anni 80, ovvero prima che al governo socialista finissero i soldi).

Un’analisi pubblicata dal sito Aktuálně il mese scorso mostra però che una discriminante fondamentale è la presenza della metro.

Leggi anche: Vita Praghese: curiosità su sídliště e paneláky

Questa tabella mostra il prezzo di un appartamento al metro quadro in corrispondenza di tutte le fermate della metro e la relativa crescita in percentuale rispetto a maggio 2018.La prima cosa che balza all’occhio è il calo percentuale dei prezzi in alcune aree insospettabili: su tutte Malostranská e Staroměstská (probabilmente perché nessuno vuole vivere in mezzo ai turisti). I prezzi calano anche a Křižíková e Flora e qui effettivamente è difficile capire perché.

Venendo alle varie linee, invece, sulla linea verde i prezzi sono cresciuti vertiginosamente sulle fermate di Strašnice e Dejvická, probabilmente perché sono le più vicine al centro rimaste, mentre in altre (Bořislavka, Petřiny) i prezzi sono già cresciuti quando vi è arrivata la metro.

Sulla linea rossa i prezzi crescono nella striscia continua Budějovická-Kačerov-Roztyly-Chodov-Opatov, zona di sídliště, ma non di sídliště fighetti in senso architettonico. Queste fermate infatti si trovano in mezzo a due dei principali business park di Praga. Insomma, se vuoi arrivare al lavoro in fretta, devi sganciare. I prezzi crescono anche all’altro lato (Ladví e Letňany), questo probabilmente perché da quelle parti si è iniziato a costruire qualcosa.

Sulla linea gialla (la più “economica”, da un lato, i prezzi crescono tanto a Jinonice (zona di business park) ma non a Nové  Butovice o Stodůlky, dove di sídliště fighetti ce ne sarebbe davvero. Dall’altro crescono a Kolbenova Hloubětín e Rajská Zahrada. A Kolbenova, tanto per chiudere, va detto che il sídliště è capitalista, ovvero è stato costruito pochi anni fa ed è ancora in espansione. In cosa si differenzia un sídliště capitalista? Ha edifici più piccoli e colorati, è anche più triste dei suoi antenati ed essendo nuovo può essere venduto a prezzi maggiori.

Altri articoli sul trovare casa a Praga

Fonte – Aktuálně

Fotocredit – By Karelj – Own work, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=8933613


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Popular

Schengen: diario riapertura dei confini [aggiornamento progressivo]

Pubblichiamo questo articolo in costante aggiornamento sulla riapertura dei confini tra Repubblica Ceca e altri stati europei 7 agosto In ragione dei vari cambiamenti degli ultimi...

Primark arriva a Praga, si cerca personale

Il colosso della fast fashion Primark farà il suo ingresso nella Repubblica Ceca entro la fine del 2020, si è alla ricerca di personale...

Pařezová chaloupka: la strana fermata degli autobus vicino a Plzeň

Situata in uno dei comuni più piccoli della Repubblica Ceca, con la sua aria fiabesca la Pařezová chaloupka riesce a catturare l'attenzione di tutti...

Bilancio europeo: Repubblica Ceca riceve 50 miliardi di corone in più

Aumenta l'attivo netto del paese, che dall'UE ha ricevuto 50 miliardi di corone in più rispetto ai contributi versati in precedenza nel bilancio europeo. Le...
Close