27.9 C
Praga
giovedì, Giugno 30, 2022
TM
HomeNotizie10 TRISTISSIME domande inviate da aspiranti italiani in Repubblica Ceca

10 TRISTISSIME domande inviate da aspiranti italiani in Repubblica Ceca
1

Iscriviti alla nostra newsletter

Ispirato dal post di Lexa Danielů sulle domande tristemente probabili di un italiano all’estero, ho deciso di scorrere tutta la posta ricevuta nelle nostre pagine Facebook nell’arco dei quasi 8 anni di storia del nostro progetto.

I peggiori dubbi degli aspiranti italiani all’estero

Cosa ho trovato tra i messaggi inviati a “Italia Praga one way” e “Italiani a Praga e in Repubblica Ceca”?

Quelli con dubbi attanaglianti

Il dubbio attanagliante
Il dubbio attanagliante

Nessuno mai in tutta internet e nel dark web ha mai chiesto una informazione del genere. Ma soprattutto, come si usa PayPal al supermercato?

Quelli sbrigativi

Italiani all'estero per turismo sessuale.
Italiani all’estero per turismo sessuale.

Quelli che chiedono il meteo

Il meteo è la principale preccupazione dell'italiano all'estero.
Il meteo è la principale preccupazione dell’italiano all’estero.

Perché Praga è prossima al Polo Nord e mai fidarsi dei siti sul meteo. O magari il problema intrinseco è: “Potrò sfoggiare gli occhiali da sole?” oppure “Piumino della Moncler nero o giacca leggera della North Face?

Quelli che devi portare fino in hotel

Google Maps non esiste e il mondo dell’atlante geografico preso con i punti della Esso non lo hanno mai conosciuto.

Quelli che “Parlo anche napoletano”

Una lingua fondamentale in Repubblica Ceca, specialmente fuori Praga

PROSSIMA PAGINA >>

Fabrizio Martini
Fabrizio Martinihttps://www.fabriziomartini.com/
Il Granduca | Discendente di Machiavelli, è costretto a scappare dal Granducato. Additato come un Savonarola, scappa in Boemia nel falansterio della setta degli adepti di Feuerbach. Laureatosi in dottrina della sinistra hegeliana si reca tra i mormoni a professare le sue teorie, venendo rinominato il Bakunin dello Utah. Organizza moti operai negli opifici del Midwest con obiettivo l'impianto di manifattura del tabacco della Virginia, dove vive sotto la copertura di un (com)piacente aggancio filo-capitalista. L'esperienza fallisce e torna alla sua seconda patria. È molto abile nei travestimenti: lo si vede spesso a Praga travestito da Conte Uguccione. Per italia praga one way smanetta come non ci fosse un domani, ricevendo in cambio 2 tlačenky ogni 7 giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read