-0.5 C
Praga
martedì, Dicembre 7, 2021
TM
HomeNotizieAlbero di Natale di Praga: cancellata la cerimonia di illuminazione

Albero di Natale di Praga: cancellata la cerimonia di illuminazione
A

Iscriviti alla nostra newsletter

L’albero di Natale di Praga quest’anno ci sarà regolarmente. Il numero crescente di contagi però ha indotto l’amministrazione comunale ad annullare la tradizionale cerimonia della prima illuminazione.

La cerimonia era prevista per il 27 novembre, ovvero questo sabato. L’albero di Natale di Praga comunque starà al suo posto, a Staroměstské náměstí (Piazza della Città Vecchia), fino al 6 gennaio come da tradizione.

L’albero di Natale, che quest’anno è un abete di 21 anni, è arrivato a Praga dalle montagne di Jizera. Continuerà ad essere utilizzato dopo il nuovo anno, come in passato. Quest’anno sarà decorato con festoni color oro e rosso, a richiamare i colori della capitale. Sarà ornato anche dalle tradizionali luci (6 km di cavi) e decorazioni varie.

Cambia la situazione anche per i mercatini

La società Taiko che gestisce i mercatini di Natale in Piazza della Città Vecchia, ha annunciato la cancellazione del programma di intrattenimento (di solito ai mercatini c’era un palco con della musica, credo Novinky si riferisca a quello, ndV).

Oltre a ciò, gli avventori dovranno essere provvisti di greenpass per acquistare cibo e bevande da consumare sul posto, tipo svařák, trdelník e pražská šunka.

Come l’albero, anche i mercatini dovrebbero essere aperti dal 27 novembre al 6 gennaio, ogni giorno dalle 10.00 alle 22.00. In ogni caso è possibile che in futuro vengano adottate lockdownmisure che ne impediscano l’attività.

Nel perimetro dei mercatini sarà obbligatorio portare un respiratore FFP2 o equivalente e gli stand di vendita saranno posizionati a intervalli di due metri. Presso gli stand sarà possibile effettuare la disinfezione.

Altro nella sezione notizie


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

blank
Tiziano Marascohttps://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read