Home Vita praghese L'altra Praga Arte a Praga: le principali mostre del 2020

Arte a Praga: le principali mostre del 2020

Dopo un paio di anni non esattamente fortunati, il 2020 potrebbe rappresentare un punto di svolta per l'Arte a Praga a livello di mostre.

Dopo un paio di anni non esattamente fortunati, il 2020 potrebbe rappresentare un punto di svolta per l’Arte a Praga a livello di mostre. Qui ne vediamo alcune ma il programma è assai ricco.

Rembrandt – Dal 17 aprile
Il prossimo anno ricorre il 350° anniversario della morte di Rembrandt van Rijn, uno dei maestri della scuola olandese. La mostra, che sarà ospitata nel Palazzo Kinský, offrirà opere provenienti da gallerie di fama mondiale come il MET di New York e l’Albertina a Vienna. Speriamo bene.

Banksy: dal 1 settembre
Per la prima volta in assoluto, l’opera dell’artista di strada (anonimo e di fama mondiale allo stesso tempo) Banksy sarà esposta nella capitale ceca. La location della mostra non è stata ancora resa nota.

Frida Kahlo: dal 2 dicembre (solo foto)
La pittrice messicana è rinomata come autrice surrealista, le sue fotografie sono invece meno conosciute e saranno presentate al Dům U Kamenného zvonu. Le 241 immagini che saranno esposte fino a poco tempo fa erano completamente sconosciute al pubblico.

Brutalismo a Praga – dal 6 marzo
Un’altra mostra fotografica: i progetti brutalisti di Praga dagli anni ’60 agli anni ’80, principalmente nel campo dell’architettura, saranno presentati al Veletržní a marzo. L’obiettivo è quello di apprezzare questi edifici eccezionali, che di solito sono stati etichettati spregiativamente come “architettura comunista”.

Collezioni Gallerie moderne e musei di arte contemporanea Metelkova a Lubiana – dal 16 ottobre
La collezione ArtEast 2000+, creata negli anni ’90 come prima raccolta istituzionale incentrata sull’arte dell’Europa orientale, diventerà il fulcro della prossima mostra temporanea di Veletržní palác (Galleria nazionale. Mostrerà come l’arte locale sia stata influenzata da regimi politici e allo stesso tempo da infrastrutture insufficienti.

Tutte le mostre in ordine cronologico (e non solo quelle di Praga), sono disponibili in questo articolo su informuji.cz

Altro nella sezione vita Praghese

 


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Popular

Altra Praga: Nuselský most, il ponte di Nusle

Dagli anni '70 collega Pankrác e IP Pavlova. Il ponte di Nusle (Nuselský most o Nuselák) è fondamentale per il trasporto a Praga, ma...

Integrazione: secondo il 72% dei cechi gli stranieri devono adattarsi di più

Secondo recenti studi sulla popolazione ceca, la maggioranza vorrebbe che gli stranieri si impegnassero maggiormente a livello di integrazione. Solo il 3% pensa che...

Commissione europea: Pil ceco calerà ulteriormente nel 2020

La Commissione europea ha rivisto le proprie stime riguardo la decrescita economica della Repubblica Ceca quest'anno. Se nelle proiezioni di maggio Bruxelles stimava un...

Trasporto pubblico: Praga rimuove il WiFi da tram e metro

La compagnia di trasporti di Praga (Dopravní podnik Prahy - DPP) ha deciso di non investire sul Wifi per concentrarsi maggiormente sulla tecnologia LTE. A...
Close