Bike Prague 2017: una giornata dedicata agli amanti della bicicletta
Bike Prague 2017: una giornata dedicata agli amanti della bicicletta

Sabato 20 maggio 2017 la città di Praga ospiterà il Bike Prague, un evento dedicato a chi ama pedalare.

Una giornata speciale insieme ad altre migliaia di persone, tutte pronte a condividere con gli altri partecipanti la passione per le due ruote, in uno scenario magnifico che parte da Praga per attraversare la meravigliosa riserva naturale di Český Kras.

La competizione inizierà in città presso il centro Commerciale Galerie Butovice (vedi mappa). E’ possibile visualizzare l’esatto punto di partenza e di arrivo della gara sull’apposita pagina del sito ufficiale.

I partecipanti potranno scegliere quale percorso intraprendere a seconda del loro grado di allenamento. I più temerari avranno la possibilità di percorrere il tratto più lungo, 65 km di discese e salite tecnicamente impegnative con un dislivello di 1200 metri, adatto ai ciclisti più esperti. Per i principianti, o per chi è fuori allenamento ma non per questo vuole rinunciare all’esperienza del Bike Prague, esiste invece un percorso più breve, di “soli” 35 km, senza tratti particolarmente difficili.

Per chi fosse interessato a partecipare all’evento, le registrazioni possono essere effettuate su questo sito Web oppure sul luogo stesso della competizione venerdì 19 (dalle 12 alle 20) e sabato 20 maggio 2017 (dalle 7 alle 11). I partecipanti potranno ritirare negli stessi giorni il proprio numero insieme al pacco gara all’interno del centro commerciale Galerie Butovice.

Anche i bambini potranno partecipare al Bike Prague Kids Day in categorie dedicate a loro a seconda dell’età: il percorso per i più piccoli (fino a 5 anni) sarà di appena 350 metri. La lunghezza andrà ad aumentare a seconda dell’età (700 metri per chi ha 6-7 anni, 2 km per coloro che hanno tra gli 8 e i 9 anni, 3 km per i più grandicelli di età compresa tra i 10 e i 14 anni).
Attenzione: le registrazioni per i bambini termineranno sabato 20 maggio 2017 alle 9,30 del mattino.

Dopo la competizione consigliamo inoltre ai partecipanti di non buttare il proprio numero di gara: una lotteria è prevista dopo la premiazione e l’estrazione dei premi premierà proprio i possessori dei fortunati numeri di gara.

Buona pedalata e in bocca al lupo!


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.


SOURCEBike Prague - Sito Ufficiale
SHARE
Previous articlePraga Karlín: Viadotto Negrelli comincerà a cambiare presto
Next articleItaliani a Praga, Daniele Fiacco e il laboratorio dei cuori malconci
La principessa | Torinese di nascita, è fuggita dal Regno di Sardegna perché perseguitata dalle guardie del Re: la famiglia Savoia non le perdonò mai un tentativo di colpo di Stato che comunque andò a vuoto. Aveva parcheggiato la propria Fiat 600 di fronte al Palazzo Reale, indossando la maschera della Principessa Leila e reclamando il potere nel nome del sangue blu che scorrerebbe nelle sue vene. Una volta scoperta e incastrata, dovette fuggire in Cechia, dove si nascose nel castello del Principe Nedvěd di Boemia, con il quale condivideva la stessa fede calcistica. È stata spesso vista nel centro di Praga mentre cercava di ordinare un trdelník. Per italia praga one way scrive articoli di malcostume in cambio di nakládaný hermelín con le brusinky.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here