Alcuni archeologi cechi hanno trovato, in Vojtova Ulice, la prima prova che a Brno esisteva un accampamento di soldati romani. Sono stati infatti rinvenuti i resti di un muro di fortificazione e di un fossato (qui il video di ČT24), costruito nel II secolo d.C.
Molto probabilmente il forte è stato costruito durante le guerre coi Germani (ma va?).

Quello che verrà trovato nel sito archeologico probabile sarà consegnato al Museo della città di Brno.

I ritrovamenti che testimoniano la presenza romana nella Repubblica Ceca sono ovviamente molto pochi e per la maggior parte in Moravia, dato che il confine dell’impero era principalmente sul Danubio. Uno dei principali è il muro fortificato nella città di Uherské Hradiště.

Cusiosità – Bratislava (che è sul Danubio), in ungherese è chiamata Pozsony (Požoň), secondo il nome dell’antico accampamento romano (Possonium).


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here