13.8 C
Praga
giovedì, Ottobre 21, 2021
TM
HomeNotizieAttualitàPraga: come cambieranno le linee dei tram da agosto

Praga: come cambieranno le linee dei tram da agosto

Iscriviti alla nostra newsletter

Forse non lo sapete, ma ad agosto la compagnia che gestisce il trasporto pubblico di Praga (DPP) opererà una massiccia serie di cambiamenti sulle tratte dei tram. Solo 12 linee non subiranno variazioni, ne compariranno 3 nuove, tutte le altre vedranno modificata, per non dire stravolta la loro tratta di percorrenza.

Il motivo è l’entrata in funzione delle quattro nuove stazioni di metro di Praga, attive dalla Pasqua 2015. In sostanza i tram che vanno ai capolinea di Petřiny e Divoká Šárka sono diventati troppi, pertanto DPP ha deciso di ridurli.

Secondo quanto abbiamo reperito sul sito del Dnes, le linee che non subiranno modifiche saranno: 1, 3, 7, 8, 9, 10, 11, 13, 16, 17, 22, 26

Ricompariranno invece le linee:

TRAM n. MODIFICA
2 Sídliště Petřiny – Nádraží Braník, tutta la settimana, tram singolo, tratta molto più lunga della vecchia
15 Kotlářka – Olšanské Hřbitovy, tutta la settimana, tram singolo
21 Sídliště Modřany – Kotlářka, solo nelle ore di punta

Saranno infine modificate le linee:

TRAM n. MODIFICA
4 Da Anděl non va a Kotlářka ma a Sídliště Barrandov. Inoltre l’altro capolinea sarà Čechovo Náměstí
5 Da Hlavní Nádraží proseguirà fino a Sídliště Barrandov e non verso Divoká Šárka  – Tram singoli al weekend
6 Andrà da Kubánské Náměstí a Palmovka – Tram singoli al weekend
12 Praticamente uguale, solo che da Štrossmayerovo náměstí farà tutto il giro di Holešovice e si fermerà a Výstaviště
14 tutta diversa, Spořilov – Nádraží Vysočany
18 Da Hradčanska prosegue fino a Podbaba e non verso Sídliště Petřiny
20 Torna traccia classica, Divoká Šárka – Sídliště Barrandov
24 Da Masarykovo nádraží prosegue per Florenc e termina a Kobylisy – dalle sei 6 alle 20, solo feriale
25 prolungata, il capolinea si sposta da Výpich a Bíla Hora

 

blank
Tiziano Marascohttps://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read