23.7 C
Praga
mercoledì, Giugno 29, 2022
TM
HomeNotizieAttualitàPraga: centinaia di fermate del tram saranno dotate di Wi-fi

Praga: centinaia di fermate del tram saranno dotate di Wi-fi
P

Iscriviti alla nostra newsletter

Il tram colpisce ancora – entro la fine dell’anno 300 fermate, a Praga, saranno dotate di diffusori internet e sarà possibile connettersi alla rete mentre si aspetta il tram. Lo riferisce il quotidiano Denik, sulla base di quanto dichiarato ai giornalisti da Tomáš Tenzer, direttore tecnico di JCDeaux (che a Praga ha in cura la gestione delle cabine di attesa delle fermate del trasporto pubblico).

Le fermate già dotate di diffusore sono 27 (non sappiamo quali però), Tenzler ha reso noto però, mediante le sue dichiarazioni, che una delle prossime ad essere dotata di wi-fi sarà Husinecka – ovviamente per il gran numero di persone che la usa.

Non vi sarà inoltre limitazioni sul volume dei dati scaricati, potrebbero però essere limitati gli accessi ad alcuni siti web. Oltre a ciò il segnale diffuso sarà sufficientemente potente da poter permettere anche agli inquilini delle case antistanti di connettervisi. Immaginate quanta gente vive attorno a Husinecká e fate i vostri calcoli.

Secondo quanto commentato, poi, da Martin Gillar, amministratore delegato dell’Azienda del trasporto pubblico (Pid), i diffusori dovrebbero essere impiantati su un numero maggiore di tram (al momento lo hanno solo quelli neri e gialli), nella metro e suggli autobus.

Tiziano Marasco
Tiziano Marascohttps://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read