26 C
Prague
mercoledì, Giugno 26, 2019

Home Notizie Attualità Praga: chiusa via Husitská, enorme ingorgo a Žižkov

Praga: chiusa via Husitská, enorme ingorgo a Žižkov

Rendiamo noto che a causa della chiusura di via Husitská, il traffico è stato indirizzato su via Koněvová. I lavori ha Husitská dureranno diversi mesi.

Nella mattina di oggi questa deviazione ha causato e sta causando un impressionante ingorgo in via Seifertova. Se potete evitare di passarci in macchina, fatelo. Tutti i tram che transitano nella zona (5 – 9 – 15 – 26) stanno registrando enormi ritardi.

La chiusura di Husitská comporta anche deviazioni alle linee di tram e bus.

Tram

Linea 15 – nella direzione dal centro verso Žižkov, dopo la fermata Olsanské náměst íprosegue per Biskupcova e termina a Vozovna Žižkov.

Bus

  • Linea 133 – soppressa.
  • Linea 175 – nuova tratta Háje – Flora – Rokycanova – Černínova – Ohrada – Sídliště Malešice.
  • Linee 207, 908 e 909 – deviate tra Tachovské náměstí e U Památníku:
    Havlíčkovo náměstí (in via Prokopova, vicino a Havlíčkovo náměstí),
    Olšanské náměstí (in via Prokopova, all’incrocio con via Taboritská)
    Lipanská (fermata del tram),
    Husinecká (in via Seifertova, all’incrocio con via Blahníkova).

Cambiamenti nelle fermate degli autobus:

  •     Il capolinea di Florenc per la linea numero 135 viene spostata alla fermata dell’autobus numero 207 in via Ke Štvanici.
  •     Il capolinea di Florenc per la linea 194 passa alla fermata regolare della linea 135 in via Křižíkova.
  •     Nuova fermata Biskupcova per le vie 175, 908 e 909 in via Jana Želivského, vicino alla fermata del tram.



Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read

Cambiamento climatico: Praga vuole eliminare le emissioni entro il 2050

Praga è già stata nominata la capitale più verde del mondo. Ma nei prossimi decenni potrebbe diventare ancora più verde. Entro i prossimi 30 anni...

Repubblica Ceca: spieghiamo le proteste contro Babiš

Domani a Letná si terrà una nuova mega-protesta contro Andrej Babiš, il primo ministro della Repubblica Ceca. Ora cerchiamo di spiegare qual è il...

Lavori al trasporto pubblico: tutte le novità a Praga per quest’estate

L'estate a Praga è la stagione dei lavori alle linee dei tram, il che comporta diversi problemi negli spostamenti. La buona notizia per quanto riguarda...

Ricercatori italiani in Repubblica Ceca: prima conferenza multidisciplinare a Praga

All’IIC di Praga la prima conferenza multidisciplinare dei ricercatori nostrani attivi nel paese. Scienziati e studiosi si sono dati appuntamento dal 18 al 20 giugno...

Jiřího z Poděbrad: Praga 3 pianifica modernizzazione della piazza

La piazza Jiřího z Poděbrad sarà sottoposta a lavori di modernizzazione per renderla più user-friendly. L'obiettivo, che riprende un progetto di ristrutturazione del 2000, è...