Adv
Home Notizie Attualità Praga: chiuso il parcheggio di piazza Malá Strana

Praga: chiuso il parcheggio di piazza Malá Strana

La piazza di Malá Strana, una delle più famose di Praga, da ieri è finalmente senza auto.

Dopo molti anni infatti il comune della capitale ceca ha approvato la proposta di convertire il parcheggio in uno spazio destinato ad eventi culturali e ha in programma di ricostruire la piazza.

Il progetto di riqualificazione dovrebbe essere presentato nel mese di ottobre. Non è però chiaro quando i lavori saranno avviati né quanto dureranno. Per ora accontentiamoci del fatto che una delle viste più belle di Praga non sarà parzialmente rovinata dal parcheggio

Articolo precedenteCome tenersi in forma a Praga
Articolo successivoIl futuro delle Opencard: abbonamento trasporti a Praga
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version