Home Notizie Attualità Quarantena in Repubblica Ceca: aggiornamenti giorno per giorno

Quarantena in Repubblica Ceca: aggiornamenti giorno per giorno

Date le continue novità delle nostre condizioni di quarantena "leggera", abbiamo deciso di creare questo articolo, aggiornato giornalmente, per rendere chiaro a tutti i cambiamenti di situazione.

5 APRILE

VARIE ED EVENTUALI

  • Secondo le stime dell’Ufficio del lavoro (ÚPČR) la disoccupazione è aumentata sensibilmente, raggiungendo un tasso tra il 3,2 e il 4,3%
  • Governo valuta possibile intervento statale diretto in imprese con problemi finanziari causati dal Coronavirus

AIUTI DI ALTRI STATI UE ALL’ITALIA

  • Francia: 1 milione mascherine e 200 mila tute protettive
  • Germania: 1 milione mascherine e cure per 107 pazienti italiani, 7 tonnellate di aiuti, invio di medici
  • Austria: 1 milione mascherine
  • Repubblica Ceca: 10 mila tute e 110 mila mascherine
  • Polonia: team di 15 medici 

CONTAGI

4.543 (+115), guariti 96 (+28), critici 84 (+7), decessi 67 (+14)


4 APRILE

RIASSUNTO

  • Quarantena prolungata fino all’11 aprile.
  • La libera circolazione delle persone in Repubblica ceca è vietata. Il bando non si applica ai tragitti da e per: luogo di lavoro, strutture sanitarie, domicilio familiari in caso di necessità, negozi di alimentari, farmacie, ferramenta, lavaggio auto, servizi di riparazione e installazione di attrezzature domestiche e altre attività necessarie urgenti.
  • È inoltre permesso frequentare parchi e partecipare a funerali.
  • Nella fascia oraria tra le 08.00 e le 10.00 l’ingresso a supermercati e farmacie è riservato agli over 65.
  • Il divieto di vendere servizi di soggiorno non si applica agli stranieri fino alla loro uscita dal Paese, né agli stranieri con un permesso di lavoro in Repubblica Ceca. Esentati anche i soggiorni per motivi di lavoro.
  • È proibito uscire di casa senza naso e bocca coperti, con mascherine, anche fatte in casa, o sciarpe.
  • È sospesa l’attività didattica delle scuole elementari e secondarie, e delle università nel Paese.
  • La validità di passaporti, carte d’identità e patenti di guida che scadrebbero durante lo stato di emergenza è stata estesa fino alla fine dell’emergenza stessa.

COLLEGAMENTI CON L’ITALIA

  • Tutti i collegamenti di linea via aria e via terra sono interrotti.
  • Non è possibile noleggiare auto con riconsegna in Italia. Indisponibilità delle società di noleggio autobus a trasporti verso l’Italia. Cfr – MAE
  • Chi rientra in Repubblica Ceca è soggetto ad autoisolamento per un minimo di 14 giorni.

TRANSITO ATTRAVERSO REPUBBLICA CECA

  • Il transito di persone attraverso la Repubblica Ceca, sia via terra che attraverso l’aeroporto di Praga, è permesso solamente per evacuazioni e rimpatri verso i Paesi di origine.
  • Il transito è permesso solo a chi segnali all’Ambasciata d’Italia a Praga (ambasciata.praga@esteri.it ) nome e cognome delle persone in transito, data di nascita, numero di documento, indicazione dei punti di entrata e uscita dalla Repubblica Ceca, mezzo di trasporto (incluso, se del caso, il numero di targa) e itinerario previsto in Repubblica Ceca.
  • La segnalazione deve avvenire almeno 36 ore prima dell’ingresso in Repubblica Ceca.
  • Durante il transito in Repubblica Ceca, è necessario portare una mascherina o tenere naso e bocca coperti e rispettare le i provvedimenti disposti per lo Stato di emergenza. Le soste in territorio ceco devono essere limitate al minimo.

CONTAGI

4.428 (+281), guariti 78 (+6), critici 86 (+11), decessi 59 (+6)


3 APRILE

CONTAGI

4.091 (+337), guariti 72 (+5), critici 77 (+5), decessi 53 (+9)


2 APRILE

VOLO PER L’ITALIA

COMUNICAZIONE URGENTE PER I PASSEGGERI DEL VOLO ALITALIA AZ 0411 PRAGA-ROMA DI SABATO 4 APRILE ORE 19.35

In considerazione della responsabilizzazione del vettore di cui all’ordinanza del Ministero della Salute del 28 marzo 2020, Alitalia richiederà una versione speciale dell’autodichiarazione dello spostamento in caso di entrata in Italia dall’estero è stata integrata da nuove clausole (punti c), d) e e) della nuova versione qui disponibile). Tutti i passeggeri sono invitati gentilmente ed URGENTEMENTE a compilare il nuovo modulo che sostituisce quello diffuso ieri, e a inoltrarlo al più presto a commerciale.praga@esteri.it per verifica. Il modulo andrà consegnato, compilato e firmato, al banco del check-in.

Maggiori info sul sito del MAE

CONTAGI

3.805 (+297), guariti 67 (+5), critici 72 (+2), decessi 44 (+5)


1 APRILE

GOVERNO

  • Proposta estensione quarantena fino al 30 aprile.
  • Proposta possibilità per le forze di polizia di multare chi non rispetta le regole di quarantena.

ITALIANI ALL’ESTERO

L’INPS ha comunicato che a causa dell’emergenza sanitaria si è ritenuto indispensabile posticipare al mese di agosto 2020 l’avvio della seconda fase del processo di accertamento esistenza in vita dei pensionati residenti all’estero.

CONTAGI

3.508 (+252), guariti 61 (+16), critici 70 (+6), decessi 39 (+8)


31 MARZO

Misure di quarantena sono prolungate fino all’11 aprile

Proibito inoltre creare gruppi di più di due persone.

GOVERNO

  • Il governo pagherà una somma forfettaria di 25.000 corone agli OSVČ la cui attività risente della diffusione del Coronavirus. L’imprenditore deve richiedere assistenza e soddisfare diverse condizioni presentando una dichiarazione. Tra i punti per ricevere la sovvenzione figurano ad esempio, un calo di entrate del primo trimestre 2020 del 10% su base annua o un reddito per l’anno scorso di 180.000 CZK. Maggiori info previste verso il 12 aprile.
  • Approvato il kurzarbeit. Lo stato pagherà due tipi di indennità salariali per il periodo dal 12 marzo alla fine di aprile. Lo stato pagherà l’80% per i salari delle persone in quarantena e per i salari di dipendenti di aziende che hanno dovuto chiudere, ma fino a un massimo pari a 39.000 CZK. Nel caso di cali di produzione dovuti a riduzione forzata del personale (tipo se devi lasciarne a casa la metà perché altrimenti non si rispetta la distanza minima) o calo di materie prime/domanda, lo Stato pagherà il 60%, ma fino a un massimo pari a 29.000 CZK. L’aiuto è determinato dal salario super lordo. Le ditte funzionanti che ora pagano ai dipendenti il 100 percento delle loro retribuzioni, ma che devono far fronte a un calo del rendimento o della produzione dovuto al coronavirus, avranno diritto al risarcimento salariale attraverso kurzarbeit. Maggiori dettagli dovrebbero essere diffusi il 6 aprile.

VOLO PER L’ITALIA

Volo Alitalia Praga-Roma FCO delle ore 19.35, 4 aprile. Riservato a chi ne ha facoltà secondo le ultime limitazioni governative – maggiori info: Sito ambasciata

CONTAGI

3.256 (+256), guariti 45 (+20), critici 64, decessi 31 (+8)


30 MARZO

GOVERNO

  • Avviate trattative con Giappone per acquisto di Favipiravir.
  • Ministro Interno Jan Hamáček sostituisce viceministro Salute Roman Prymula a capo di unità di crisi

ITALIA-REPUBBLICA CECA

  • arrivate in Italia 30.000 tute protettive inviate dal ministero degli Esteri

ITALIANI ALL’ESTERO

In seguito al decreto del ministero della Salute, coloro che intendono entrare in Italia dall’Estero devono compilare una autodichiarazione in cui affermano, sotto la propria responsabilità, quanto segue:

– conoscere le misure di contenimento della diffusione del Coronavirus adottate in Italia;

– lo spostamento è determinato da necessità assoluta, debitamente motivata.

– si sottoporranno a 14 giorni di quarantena;

– una volta giunti in Italia, raggiungeranno direttamente e nel minore tempo possibile l’indirizzo della propria abitazione tramite mezzo privato o proprio.

Se, all’arrivo in Italia, non si dispone di un luogo dove passare la quarantena o non si riesce a raggiungerlo, il periodo di isolamento si svolgerà in luogo deciso dalla Protezione Civile, con spese a carico dell’interessato.

Gli allegati sono disponibili sul sito dell’Ambasciata d’Italia

CONTAGI

3.000 (+175), guariti 25 (+14), critici 64 (+21), decessi 23 (+7)


QUI GLI AGGIORNAMENTI DELLA SETTIMANA 22-29 MARZO

LINK UTILI CORONAVIRUS

COMUNICAZIONI UFFICIALI

MINISTERO SALUTE CECO – https://www.mzcr.cz/obsah/2020_4107_1.html
AMBASCIATA D’ITALIA IN REPUBBLICA CECA

MAPPE E SITUAZIONE DEL CONTAGIO

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version