Home Notizie Repubblica Ceca, governo approva legge per tassare i giganti di internet

Repubblica Ceca, governo approva legge per tassare i giganti di internet

Il governo ceco ha approvato un piano per l'adozione di un'imposta sui giganti di Internet come Google, Amazon, Facebook e Apple.

Il governo della Repubblica Ceca ha approvato un piano per l’adozione di un’imposta sui giganti di Internet come Google, Amazon, Facebook e Apple.

Similmente a quanto già fatto in Francia e alcuni altri paesi, la misura imporrebbe un’imposta annuale del 7% sui ricavi delle imprese digitali delle società nella Repubblica Ceca. La legge dovrebbe riguardare le società con vendite in tutto il mondo per un valore di oltre 750 milioni di euro e ricavi qui superiori ai 100 milioni di corone (4 milioni di euro).

Il ministero delle Finanze ha stimato che l’imposta potrebbe portare nelle casse statali circa 5 miliardi di corone all’anno, a partire dal 2020. La legge ora deve essere approvata da entrambe le camere del parlamento.

Oltre alla Repubblica Ceca, sono circa 130 i paesi che stanno attualmente cercando un modo per tassare i giganti globali di Internet.

Tutte le notizie


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Popular

Flixbus: riaperti collegamenti Praga-Italia (e non solo)

Flixbus si appresta a riaprire i collegamenti con l'Italia, in particolare quello tra Praga e Venezia. Flixbus su questa linea  linea ferma a České Budějovice,...

Altra Praga: Nuselský most, il ponte di Nusle

Dagli anni '70 collega Pankrác e IP Pavlova. Il ponte di Nusle (Nuselský most o Nuselák) è fondamentale per il trasporto a Praga, ma...

Integrazione: secondo il 72% dei cechi gli stranieri devono adattarsi di più

Secondo recenti studi sulla popolazione ceca, la maggioranza vorrebbe che gli stranieri si impegnassero maggiormente a livello di integrazione. Solo il 3% pensa che...

Commissione europea: Pil ceco calerà ulteriormente nel 2020

La Commissione europea ha rivisto le proprie stime riguardo la decrescita economica della Repubblica Ceca quest'anno. Se nelle proiezioni di maggio Bruxelles stimava un...
Close