Home Vita praghese Fuochi di Capodanno: ci saranno ma da un'altra parte

Fuochi di Capodanno: ci saranno ma da un’altra parte

Il Consiglio Comunale di Praga 2 ha dato il proprio assenso ai fuochi di Capodanno a Praga e ha deciso di organizzarli nel proprio distretto.

Il Consiglio Comunale di Praga 2 ha dato il proprio assenso ai fuochi di Capodanno a Praga e ha deciso di organizzarli nel proprio distretto, in particolare nell’area di Nusle.

Milujuprahu riferisce che i fuochi di Capodanno si chiameranno Prague Divine e si svolgeranno, in particolare, vicino al Centro Congressi di Vyšehrad vicino al Nuselský Most.

Insomma, se volete vedere i fuochi, quest’anno non lo farete selle rive della Vltava ma su quelle del Botič – o al massimo da Karlovo Náměstí.

Il consiglio ha inoltre sostenuto la campagna degli organizzatori che affronta i rischi dell’uso amatoriale della pirotecnica e gli impatti sulla salute.

Sebbene la direzione del consiglio comunale di Praga abbia deciso all’unanimità, in agosto, che la celebrazione di capodanno per l’arrivo del 2020 sarà senza fuochi d’artificio, gli organizzatori degli anni precedenti hanno deciso di mantenere la tradizione (ve lo avevamo già detto).

Privi dei fondi del comune, hanno poi organizzato una raccolta fondi su un conto trasparente e hanno cercato sostegno presso i singoli distretti. Alla fine sono riusciti a concordare con Praga 2. Gli organizzatori hanno ricevuto il sostegno del consiglio comunale e un posto per fuochi d’artificio sicuri.

Dopo aver deciso che, per la prima volta non ci sarebbero stati i fuochi di capodanno, la giunta di Praga ha annunciato al loro posto ci sarebbe stato uno spettacolo di videomapping, attività in cui la capitale ceca pare si stia specializzando, visto che sempre più spesso vediamo show di questo tipo – ad esempio quello sulla torre di Žižkov dello scorso 20 luglio.

Le ragioni del cambiamento non sono legate ai costi quanto alle proteste sollevate negli ultimi anni. I fuochi d’artificio infatti sono tanti e rumorosi, disturbano animali, anziani e bambini. Il comune ha assegnato la realizzazione del videomapping tramite appalto pubblico. Il costo dovrebbe aggirarsi comunque intorno ai due milioni di corone, in linea con i costi dei fuochi d’artificio degli ultimi anni. 

Altri contenuti nella sezione Notizie


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Popular

Schengen: diario riapertura dei confini [aggiornamento progressivo]

Pubblichiamo questo articolo in costante aggiornamento sulla riapertura dei confini tra Repubblica Ceca e altri stati europei 7 agosto In ragione dei vari cambiamenti degli ultimi...

Primark arriva a Praga, si cerca personale

Il colosso della fast fashion Primark farà il suo ingresso nella Repubblica Ceca entro la fine del 2020, si è alla ricerca di personale...

Pařezová chaloupka: la strana fermata degli autobus vicino a Plzeň

Situata in uno dei comuni più piccoli della Repubblica Ceca, con la sua aria fiabesca la Pařezová chaloupka riesce a catturare l'attenzione di tutti...

Bilancio europeo: Repubblica Ceca riceve 50 miliardi di corone in più

Aumenta l'attivo netto del paese, che dall'UE ha ricevuto 50 miliardi di corone in più rispetto ai contributi versati in precedenza nel bilancio europeo. Le...
Close