Rischio di povertà in Repubblica Ceca è tra i più bassi di Europa

Il 14% della popolazione ceca è a rischio povertà ed esclusione sociale

Secondo una recente statistica di Eurostat, il 14% della popolazione è a rischio povertà ed esclusione sociale in Repubblica Ceca: dati al di sotto della media europea che è pari al 23,7%.

Solo gli islandesi fanno meglio dei cechi, almeno secondo le statistiche di Eurostat con il 13%.

Rischio di povertà in Repubblica Ceca è tra i più bassi di Europa

Purtroppo l’Italia registra un dato molto al di sopra della media europea con il 28,7% della popolazione a rischio esclusione sociale e povertà.

La situazione reale in Repubblica Ceca

La realtà è ben diversa dagli aridi dati diffusi da Eurostat, secondo l’economista Ilona Svihlikova. Circa 1,5 milioni di cechi si trova in condizioni di povertà e altri 100.000 vivono in condizioni precarie e sono addirittura senza fissa dimora.

Un netto miglioramento delle condizioni economiche dei cechi è stato registrato nel 2015, quando “solo” 590.000 persone si trovavano in condizione di povertà, ben 100.000 in meno rispetto all’anno precedente. Queste persone sono classificate come indigenti in quanto non hanno a disposizione almeno quattro dei nove beni essenziali considerati nella statistica, come TV, auto, telefono o lavatrice.

Quali sono i soggetti più a rischio?

Le categorie più vulnerabili sono i minorenni, i disoccupati, famiglie con bambini e le madri single. Le donne sono più a rischio degli uomini in generale.
Inoltre, i single hanno condizioni di vita peggiori rispetto a coloro che vivono in coppia. Vivere a Praga diventa sempre più difficile visto il crescente costo degli affitti.

L’adesione all’Unione Europea ha ridotto la povertà

La Repubblica Ceca è riuscita a invertire la rotta grazie all’adesione all’Unione Europea nel 2004. La legge sul minimo salario e nuove politiche di welfare hanno aiutato nettamente a ridurre la percentuale di poveri, che nonostante le incoraggianti statistiche ancora persiste.

Fonte jobspin.cz


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.


SHARE
Previous articleVita Praghese: curiosità sui sídliště e paneláky
Next articleOfferte di lavoro in Repubblica Ceca per italiani: settimana 3-13 agosto 2017
Il Granduca | Discendente di Machiavelli, è costretto a scappare dal Granducato. Additato come un Savonarola, scappa in Boemia nel falansterio della setta degli adepti di Feuerbach. Laureatosi in dottrina della sinistra hegeliana si reca tra i mormoni a professare le sue teorie, venendo rinominato il Bakunin dello Utah. Organizza moti operai negli opifici del Midwest con obiettivo l'impianto di manifattura del tabacco della Virginia, dove vive sotto la copertura di un compiacente aggancio schiavo del capitale. L'esperienza fallisce e torna alla sua seconda patria. È molto abile nei travestimenti: lo si vede spesso a Praga travestito da Conte Uguccione. Per italia praga one way smanetta come non ci fosse un domani, ricevendo in cambio 2 tlačenky ogni 7 giorni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here