Adam Zivner / CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)

Sebbene Praga possa spesso apparire come un museo barocco all’aria aperta, l’arte moderna non si fa mancare. In particolare, molte opere appartengono all’artista locale David Černý.

Dagli anni ’90 David Černý è uno degli artisti cechi più attivi sia a Praga che in città estere. Ha iniziato la sua carriera provocando il pubblico con la sua street art, mentre più recentemente si concentra su delle installazioni di tipo immobiliare.

Černý è conosciuto principalmente per i suoi Miminka (i celebri neonati che gattonano sulla torre televisiva di Žižkov e di fronte al Museo Kampa) e per la scultura rotante della testa di Kafka dietro il centro commerciale Quadrio a Spálená.

Ma ci sono molte altre sue opere a Praga, il loro numero esatto cambia continuamente: chi conosce bene la città sa che da un giorno a l’altro ne spuntano di nuove, mentre altre vengono rimosse.

Per via della street art trasgressiva grazie alla quale è diventato famoso a volte viene definito “il Banksy ceco”. A questa affermazione Černý però controbatte dicendo che la sua carriera è iniziata prima e quindi dovrebbe essere Banksy ad essere chiamato “il Černý inglese”.

Ma vediamo quali sue opere possiamo trovare in giro per la Repubblica Ceca!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.