-5.4 C
Praga
lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeNotizieIstituto italiano di cultura presenta 17° edizione del Festival musicale internazionale

Istituto italiano di cultura presenta 17° edizione del Festival musicale internazionale
I

Iscriviti alla nostra newsletter

XVII edizione delle “Festività Estive della Musica Antica”

L’Istituto Italiano di Cultura di Praga è lieto di annunciare la 17° edizione delle “Festività Estive della Musica Antica”, dedicate quest’anno alla musica veneziana nell’interpretazione di rinomati musicisti internazionali e cechi. I concerti, in programma dall’11 luglio al 4 agosto 2016, avranno luogo in alcune fra le più prestigiose sale concertistiche di Praga: 11.7. – “Ritratto veneziano”, Castello di Troja; 12. 7. – “Le gondole sulla Senna”, Palazzo Clam-Gallas; 19. 7. – “La favorita”, Galleria di Rodolfo al Castello di Praga; 21. 7. – “La Serenissima”, Chiesa del Redentore presso il Monastero di S. Agnese; 25. 7. – “Teatro del Mondo”, Castello di Troja; 28. 7. – “Viola organista”, Monastero di Břevnov; 1. 8. – “San Marco”, Chiesa dei SS. Simeone e Giuda; 4. 8. – “Carnevale di Venezia”, Sala Spagnola del Castello di Praga. I biglietti si possono prenotare ed acquistare online (www.letnislavnosti.cz), oppure presso il Centro Ungherese di Cultura (Rytířská 27, Praga 1) tutti i mercoledì dalle ore 10 alle 18.30. Il Festival, organizzato dal “Collegium Marianum – Týnská škola“, si tiene con il patrocinio e la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura.

Tiziano Marasco
Tiziano Marascohttps://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read