Lítačka: abbonamento trasporto a Praga | Quanto costa e cosa cambia

Visto e considerato il fatto che la settimana scorsa abbiamo pubblicato l’articolo su come e quali biglietti acquistare per il trasporto pubblico praghese, oggi ci occupiamo degli abbonamenti. Abbiamo atteso parecchio per occuparcene perché, a dirla tutta, attualmente la situazione degli abbonamenti è complessa.

Esistono infatti due tessere, la Opencard e la Lítačka. Di fatto il comune di Praga intende sostituire le vecchie opencard con la nuova Lítačka, il progetto opencard si è rivelato infatti molto costoso e negli ultimi anni sono emersi contenziosi tra il comune e la compagnia che si occupa dell’emissione delle opencard.

Partiamo dal presupposto che chi ha la Opencard (qui i dettagli della tessera) potrà usarla fino a che non sarà scaduta. In parole povere le opencard semplicemente non saranno più emesse. Ma saranno ancora valide. Le ultime scadranno tra 4 anni.

Non dovete sostituire le vostre Opencard e potete usarle e ricaricarle normalmente. Assieme a loro non sapriranno nemmeno i validátory nelle metro, tramite cui controllate quando scadono i vostri abbonamenti.

Veniamo alla Lítačka ora. Per farne una vi serve un documento di riconoscimento e un centinaio di corone, se invece volete cambiare una vecchia Opencard, potete farlo gratis. Serve anche una fototessera ma, se non l’avete, vi scannerizzano un documento di identità e usano quello. La Lítačka può essere anche anonima, ma gli abbonamenti vi costeranno 100 corone al mese in più.

La leggenda (o il comune) vuole che la Lítačka sia una soluzione temporanea. Dall’anno prossimo – sempre secondo la leggenda – gli abbonamenti dovrebbero essere caricati sulle carte di identità e noi italiani saremmo fregati assai, se questa voce trova conferma.

La Lítačka può essere richiesta solo al Magistrát di Jungmannová (dietro al Tesco di Národní třída). Col tempo anche altri luoghi verranno attrezzati per l’emissione. La carta non può essere ordinata via posta o via internet, il comune conta di rendere l’opzione possibile in autunno.Bez názvu

Come la Opencard, la Lítačka è una smart card (verde) su cui potete caricare il coupon di abbonamento. A differenza della Open però, non ha altre funzioni extra, esclusa la validità come tessera della biblioteca comunale. Niente sconti su prodotti, niente sconti per visite ai monumenti, niente carta parcheggio né detector di autovelox (la opencard utilizzata in modo improprio aveva anche questo vantaggio).

I validátory di cui sopra funzionano anche per la Lítačka. Mettetela sotto il rilevatore magnetico e saprete quando scade il vostro abbonamento. Gli abbonamenti rimangono invariati:  da 1 mese (550 corone), 3 mesi (1480 corone), 5 mesi (2450 corone) e un anno (3650 corone)Bez názvu

La Lítačka vale per tutti i mezzi di trasporto pubblico praghese – dunque tram, metro, autobus e Linky-s nell’area praghese. Le Linky-s sono sostanzialmente dei treni navetta che collegano Praga con le cittadine attorno – Benešov, Rákovník, Kladno, Kolín ecc. Dato che non pagate il treno sull’area urbana, quando comprate un biglietto, oltre a sconto comitiva, sconto di ritorno e.a., potete chiedere lo sconto Opencard o lo sconto Lítačka, in questo modo andare a Karlštejn, ad esempio, costa la metà.

Sul futuro della opencard abbiamo scritto qui.

Altre informazioni su Praga.eu


Articolo precedenteIl futuro delle Opencard: abbonamento trasporti a Praga
Articolo successivoPraga: lavoro negli hotel, alcune informazioni base
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.