Home Vita praghese Una particolarità ceca: le caffetterie coi gatti (Kočkafé)

Una particolarità ceca: le caffetterie coi gatti (Kočkafé)

I cechi sono molto amanti dei gatti. Non è una cosa che debba piacere a tutti, ma è bene sapere che in Repubblica Ceca ci sono i cosiddetti Kočkafé

I cechi sono molto amanti dei gatti. Non è una cosa che debba piacere a tutti, ma è bene sapere che in Repubblica Ceca ci sono i cosiddetti Kočkafé (parola che è l’unione di “Kočka”, gatto e kafé) o, in ceco puro, Kočičí kavárny, ovvero caffetterie piene di gatti. Sapevamo che a Praga ce n’erano almeno 2, grazie a Náš region ne abbiamo trovati altri.

Kočkafé Freya a Žižkov

Vi abbiamo già parlato del braccio della morte di via Bořivojova, il Kočkafé Freya però è nell’altro ramo della strada, al numero 43. Il Kočkafé Freya è il primo locale di questo tipo a Praga ed è aperto dal 2014. Ci sono sette gatti, che provengono principalmente dai canili (che in ceco si chiamano “útulky”, per non fare discriminazione). Il caffè ha un ottimo rating, 4,7 stelle su 5 su Google.

Kočičí Kavárna a Smíchov

Un altro accogliente caffé pieno di gatti si trova a Smíchov in via Vodní (vicino alla fermata di Zborovská). Questa Kočičí kavárna ha anche una valutazione molto buona (4,4 stelle su 5) e ci sono 9 gatti. D’estate ci si può anche sedere in giardino.

Kavárna Kočičí a Karlín

Si va bene, la fantasia la fa da padrone, direte voi. Comunque un Kočkafé con 9 gatti lo trovate anche a Karlín in via Křižíkova (quindi vista metro). Qui trovate anche una buona selezione di cibi vegetariani. Anche qui il punteggio nelle recensioni è di 4,4 stelle.

CatCafePrague a Nové Město

Il CatCafePrague lo trovate in via Gorazdova (dietro la Casa danzante) a Nové Město ed è piuttosto originale. Non si paga per cibo e bevande consumate, ma per il tempo di permanenza (quindi non vi conviene fare gli italiani e tenervi un caffé per tre ore). Ci sono vari giochi di ruolo e moltissimi gatti. Piuttosto che un caffè, è un club. Il CatCafePrague ha una media di 4,3 stelle.

Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Popular

Agricoltura bio: il comune di Praga offre terreni e assistenza

Il nuovo progetto prevede l'affitto di terreni a prezzi contenuti e assistenza nella vendita dei prodotti con l'obiettivo di promuovere l'agricoltura bio. Tramite quest'iniziativa, Praga...

Andare a pescare in Repubblica Ceca: come ottenere la licenza di pesca

Articolo di Marco Morza La pesca è uno degli hobby preferiti dai cechi ed è comprensibile visto che la Repubblica Ceca è piena di laghi,...

Landscape Festival 2020 – Nuove visioni a Žižkov

Da qualche settimana sono in mostra nuove figure in angoli nascosti e le installazioni, disposte nella maniera più varia, resteranno in piedi fino alla...

Recessione: il Pil ceco potrebbe calare del 7,5% nel 2020

Gli esperti prevedono un calo del PIL tra il 7,5 e l'8% durante la recessione, con il rischio che questo numero raggiunga le due...
Close