19.5 C
Praga
lunedì, Luglio 4, 2022
TM
HomeVivereFuori PragaPatrimoni Unesco cechi #3: Český Krumlov

Patrimoni Unesco cechi #3: Český Krumlov
P

Iscriviti alla nostra newsletter

Probabilmente il luogo più visitato della Repubblica Ceca dopo Praga, Český Krumlov si trova poco distante dal confine austriaco.

Una cittadina che sorge su un’ansa della Vltava – qui più simile a un torrente che al gran fiume che attraversa la capitale ceca – in cui il tempo si è fermato ad almeno cento anni fa.

Popolazione: 30.000 abitanti
Distanza da Praga: 3 ore
Collegamenti diretti: sì (autobus, e va valutata bene)
Visitabile in giornata: sì, ma va studiata
Attrazioni principali: Castello, la città in se

Inutile elencare le bellezze di Český Krumlov, la città stessa può essere considerata un monumento unico. Oltre al castello (che in questo caso è un zámek), le case, la piazza, tutti gli edifici contribuiscono a creare un’atmosfera da fiaba.

L’unico inconveniente di Český Krumlov è la location. Piuttosto imbucato tra boschi e alture, non dispone di un collegamento ferroviario diretto con Praga. L’unica è andare con Student Agency, via autobus, e ci vogliono tre ore.

Tenete poi conto di due fattori.

SUPER OFFERTE PER HOTEL A ČESKÝ KRUMLOV



Booking.com

  1. Comprate i biglietti con un certo anticipo, di almeno una settimana, altrimenti non troverete un buco libero.
  2. I bus per la città non partono dalla stazione principale di Praga, ma da Na knížecí (fermata metro B Anděl, ha due uscite ma trovate indicato quale delle due porta agli autobus)

L’altra possibilità, ovviamente, è di andare in treno e passarvi la notte.

A suo vantaggio però, il sito della città ha la versione italiana
La lista dei Patrimoni Unesco Cechi

cesky krumlov (15)cesky krumlov (13)cesky krumlov (12)cesky krumlov (11)cesky krumlov (2)cesky krumlov (1)cesky krumlov (3)cesky krumlov (14)cesky krumlov (9)cesky krumlov (10)cesky krumlov (5)

Tiziano Marasco
Tiziano Marascohttps://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read