Donald Trung, CC BY-SA 4.0 , via Wikimedia Commons

Brutte notizie per coloro che aspettavano con ansia l’arrivo di Primark in Reubblica Ceca. Avevamo già parlato del suo arrivo imminente quest’estate, ma a causa della pandemia bisognerà aspettare il 2021.

La catena d’abbigliamento irlandese è conosciuta in tutto il mondo per i suoi prezzi stracciati e il continuo rilascio di nuove collezioni. Dall’abbigliamento per bambini, alla moda per adulti e passando per la biancheria da casa, se cercate qualcosa, da Primark si trova tutto in mille versioni e colori diversi. Ma specialmente, a prezzi ridicoli.
Un esempio perfetto di colosso della fast fashion, amato da tutti coloro che amano rifarsi il guardaroba con cento euro, ma altrettanto odiato da chi preferisce l’abbigliamento sostenibile.

L’arrivo del marchio in Repubblica Ceca, previsto per la seconda metà del 2020, è slittato a causa della pandemia. Kateřina Outlá (una dei rappresentanti del brand Primark in Repubblica Ceca) ha dichiarato che nelle prossime settimane verrà comunicata la nuova data di inaugurazione.

Il punto vendita si troverà nel Flow Building di di Václavské náměstí. Il design dell’edificio è uno tra i più moderni e accattivanti di Praga e, con i suoi 4600 metri quadri dedicati alla vendita al dettaglio, sarà ideale per accogliere clienti da tutto il paese.
Inoltre nel 2022 verrà aperto un punto vendita Primark a Brno, presso il centro commerciale Olympia.

Altro nella sezione Notizie


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

Articolo precedenteSistema PES: nuove regole a gennaio
Articolo successivoAccordo rivoluzionario SŽ-Praga 6: in treno all’aeroporto di Praga
La Ba(o)rbona - Originaria dei monti sicani, alterna la vita nell'isola natìa con lunghi soggiorni nella Mitteleuropa. La sua natura filo-gitana e la scarsità di risorse la portano a non avere fissa dimora e a familiarizzare con tutti i divani, materassini gonfiabili e brandine del vecchio continente. In realtà è una spia segreta, ma neanche lei si ricorda per quale governo. In ogni caso, se le offrite una pacca sulla spalla e un carboidrato a vostra scelta riuscirete a portarla dalla vostra parte. Quando le chiedono cosa l'abbia portata in Boemia risponde sempre "Flixbus" e non capisce perché questa risposta non sia soddisfacente. Per Italia Praga One Way fa quello che gli altri non hanno mai avuto il coraggio di fare: accollarsi il lavoro arretrato e defenestrare dalla Žižkov Tower tutti coloro osano definirla un brutto edificio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.