11.2 C
Prague
giovedì, Aprile 25, 2019

Home Vita praghese L'altra Praga Quartieri di Praga: le zone con i nomi più strani

Quartieri di Praga: le zone con i nomi più strani

Probabilmente non lo sapete ma, ad oggi, Praga conta ben 103 quartieri. Alcuni hanno nomi strani e anche una conoscenza approssimativa del ceco permette di rendersene conto.

Il che porta ad imbarcarsi in tentativi di traduzione più o meno riusciti. Non siamo i primi a fare una cosa simile. Anzi al termine dell’articolo riportiamo la mappa con i quartieri tradotti (letteralmente) in inglese e con le stazioni metro tradotte (letteralmente) in inglese. Noi però siamo i primi a farlo in italiano.

>>ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK ITALIANI IN REPUBBLICA CECA<<


Březiněves – villaggio (ves) delle betulle (březy) o degli animali in calore

Bubeneč – quartiere dei tamburi (bubny) ma non credo sia doviuto al fatto che vi sorge lo stadio dello Sparta.

Čimice – chiaro esempio di falso amico: in realtà non c’entra niente con le cimici, che in ČR non esistono essendo la coltura di soja molto scarsa (tra l’altro Čimice si legge Cìmizze). La cimice che noi italiani conosciamo (per non dir di peggio) è infatti un parassita della soja.

Chodov – Luogo da cui si entra o si cammina (Chod)

Ďáblice – Quartiere del diavolo (Ďábel)

Háje – Boschetti. La conoscete come capolinea della metro rossa. Tuttavia, come abbiamo spiegato nell’articolo sui modi di dire cechi, “jdi do háje” significa “vai a quel paese”. Háje, tra l’altro, è il quartiere riportato come immagine di copertina a questo articolo.

Hrdlořezy – Luogo dove si taglia (řezy) la gola (hrdlo).

Kobylisy – Luogo dove si tengono le cavallette (Kobilky)

Koloděje – luogo dove si fanno (děj) ruote (kola)

Kolovraty – arcolai

1897854-10202780939498803-4504551194565607680-n-535fa9bb30406
Metro di Praga con le fermate tradotte in inglese

VAI ALLA PAGINA SUCCESSIVA >>>



Tiziano Marascohttp://www.tizianomarasco.com
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Must Read

Praga: centro commerciale Kotva dichiarato patrimonio culturale

Il Ministero della Cultura ha nuovamente dichiaratoi il centro commerciale Kotva patrimonio culturale. La decisione diventa definitiva se non viene presentato ricorso contro di...

Praga, lavori in corso: sospensione tratta Strossmayerovo náměstí – Hradčanská

Lavori sulla linea dei tram Strossmayerovo náměstí – Hradčanská Da giovedì 11 aprile (ore 0:30 a.m.) fino a giovedì 18 aprile (ore 4:30 a.m) la...

Praga: beer garden Riegrovy sady sarà chiuso quest’estate?

Quest'anno dovremmo rimanere orfani del beer garden di Riegrovy Sady, uno dei principali ritrovi estivi per cechi e stranieri a Praga. L'area che circonda...

Praga: trasporto pubblico 2019-29, nuove linee di tram e metro oltre a maggiore frequenza

Il trasporto pubblico di Praga andrà incontro a importanti cambiamenti nei prossimi anni: verranno costruite nuove linee tranviarie, gli intervalli tra il passaggio di...

PragaVeg: dove mangiare vegetariano e vegano a Praga

Non è esattamente il nostro genere di cucina, ma riconosciamo che ultimamente il fenomeno del cibo vegetariano e vegano prende sempre più piede. Per...