Quartieri di Praga: le zone con i nomi più strani

Probabilmente non lo sapete ma, ad oggi, Praga conta ben 103 quartieri. Alcuni hanno nomi strani e anche una conoscenza approssimativa del ceco permette di rendersene conto. Il che porta ad imbarcarsi in tentativi di traduzione più o meno riusciti.

0
1741

Krč – Non è che abbia un significato specifico, ma riporta alla mente le parole krček (collare) e krčma (antico ceco, osteria)

Křeslice – un posto dove si fanno poltrone

Malá e Velká Chuchle – piccolo e grande ippodromo (ci sono)

Mokropsy – luogo pieno di cani (psi) bagnati (mokrý)

Měcholupy (horní e dolní) – borseggiamenti, furti di borsellini

Nebušice – letteramente un luogo pieno di cose inesplose (ma esiste dal 1200).

Nedvězí – il paese dei Nedvěd (Pavel però è nato da tutt’altra parte, precisamente a Cheb). In realtà il riferimento è a Medvěd, cioè l’animale che sa (věd) dov’è il miele (med), ovvero l’orso. Il cognome Nedvěd (diffusissimo) è una sorta di negazione di un animale che in tempi andati incuteva paura, significa più o meno “nessun orso”.

Prosek – qui il problema sta nel fatto che in italiano abbiamo il prosecco, ovviamente

Přední e Zadní Kopanina – Scavo anteriore e posteriore. In realtà nomi simili non sono del tutto strani a Praga o in Repubblica Ceca a livello generale. Attorno a Praga infatti vi erano molte cave.

Smíchov – luogo dove si ride (smích). Dalla stazione di Smíchov (Smíchovské nádraží) transitano i treni diretti a Plzeň o a Monaco.

 

prazske-ctvrti
Mappa di Praga coi quartieri tradotti

VAI ALLA PAGINA SUCCESSIVA >>>


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.