Estate 2019: i festival metal in Repubblica Ceca

Italia Praga One Way presenta i festival metal che si svolgeranno in Repubblica Ceca questa estate, a seguito dell'articolo per i festival alternativi, passiamo al metal.

0
336

aggiornato 4 giu 2019

Italia Praga One Way presenta i festival metal che si svolgeranno in Repubblica Ceca questa estate, a seguito dell’articolo per i festival alternativi, passiamo al metal.

GIUGNO

Metalfest Open Air
31 maggio — 2 giugno, Plzeň
www.metalfestopenair.cz
Il festival che apre la stagione dei concerti metal si svolge a Plzeň a inizio giugno.

Czech death fest
13 – 15 giugno, Hradec Králové
www.czechdeathfest.cz
Il primo festival di stagione a Hradec Králové, che sta diventando la patria dei festival metal in Bohemia (in zona contiamo anche Brutal assault e Obscene extreme). Quest’anno, tra gli altri, gli A forest of stars.

LUGLIO

Obscene Extreme
3 – 7 luglio, Trutnov (H)
www.obsceneextreme.cz
Festival che si svolge a Trutnov, presso Hradec Králové, ovvero la patria dei festival super cattivi in ČR. L’OEF in effetti esiste da poco ma è già famoso in campo internazionale in quanto tratta prevalentemente il grind-core, ovvero una delle varianti più estreme del metal.

Pekelný Ostrov
5 – 6 luglio, Holyšov (P)
pekelnyostrov.cz
Festival che si svolge in un paesino tra Plzeň e Kladruby (Holyšov) e riguarda esclusivamente la scena musicale ceca. La particolarità di questo festival, però, è data anche dal setting. Si svolge infatti, come dice il nome, su un’isola in mezzo al fiume Radbuza.

Masters Of Rock 2016
11 — 14 luglio, Vizovice (Z)
www.mastersofrock.cz
Uno dei due principali festival del paese, il Masters of rock esiste da ormai più di 20 anni. Si svolge nell’imbucatissima Vizovice, a 30 kilometri da Zlín e a 2 passi dalla Slovacchia, in un contesto naturale favoloso (praticamente solo boschi e monti fin dove si possa vedere). E nomi indiscutbilmente grossi.

Symbolic Open Air
17 — 20 luglio, Kolín (S)
symbolic.cz
Non lo so, l’ho scoperto ora, ma sembra una cosa satanica cadaverica necrofila e putrefatta. Solo artisti metal cechi. Ma soprattutto veramente a pochi passi da Kutná Hora.

AGOSTO

Ostrava v Plámenéch
3 agosto, Ostrava
www.ostravavplamenech.cz
Festival relativamente piccolo ma in costante espansione. Decisamente meno noto del suo “fratello” United colors of Ostrava, questo festival dura solo un giorno, ma inizia ad attirare già band internazionali, come i Grave Digger quest’anno.

Brutal assault
7-10 agosto, Jaroměř (H)
Brutalassault.cz
IL festival ceco per eccellenza, e tra i più importanti a livello europeo. Prima edizione nel 1994, il festival è cresciuto progressivamente, tanto che ad ora non è più dedicato esclusivamente al metal estremo e iniziano a fare la loro comparsa anche band che si dedicano a metal “molliccio”. La peculiarità. Il festival si svolge nel fossato di una fortezza, con due palchi affiancati. Sicché mentre una band suona, ce n’è già un’altra che prova li vicino. I concerti, dunque, si susseguono ininterrottamente dalle 9 alle 3, vale a dire che se foste dei robot potreste vedere quasi 30 concerti in 17 ore.

Rock heart
15-17 agosto, Moravský Krumlov (B)
www.rockheart.cz
pagina facebook (su cui trovate molte più informazioni che sul sito)
Sito a due passi da una centrale nucleare (eh già) il rock heart è un festival giovanissimo che risposta, almeno un pochino, l’asse dei live metal estivi verso la Moravia. E lo fa con nomi tutt’altro che secondari. Quest’anno arrivano King Diamond, i nostri Lacuna Coil, Apocalyptica e Leaves’ Eyes.

Elenco completo dei festival su www.ceskefestivaly.cz e su www.informuji.cz/


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e iscriviti al gruppo.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.

 


Articolo precedenteGuida: dove affittare casa a Praga
Articolo successivoVita da expats: quanti soldi servono per vivere a Praga?
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.