La nuova legge antifumo ceca rende l'alcol legale per i minori

Problemi in Repubblica Ceca per la neo-approvata legge antifumo. Voluta da molti, applaudita da tanti, contestata da pochi lo smoking ban in Repubblica Ceca è diventato realtà lo scorso febbraio dopo la firma del presidente Zeman.

Secondo il sito ceco TÝDEN, un problema all’interno del testo di legge minaccerebbe esattamente coloro che dovrebbe essere protetti da questa nuova norma: i minori.

Il problema deriva dall’omissione accidentale di un comma che rende reato “l‘utilizzo non autorizzato di sostanze stupefacenti e psicotrope da una persona inferiore ai diciotto anni di età”.

Ondřej Krátoška, membro dell’ufficio stampa del ministero degli Interni, ha dichiarato che il problema è avvenuto a causa di un processo legislativo concomitante alla nuova legge antifumo, che diventerà effettiva il prossimo 31 maggio 2017 (o almeno dovrebbe).

Il parlamento sta ora lavorando ad un emendamento dell’ultimo minuto per correggere questa falla nella nuova legge, per poi approvarlo immediatamente. L’emendamento dovrà essere infatti approvato da entrambe Camera e Senato e firmato nuovamente dal presidente Zeman.


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi essere aggiornato su cosa succede a Praga e in Repubblica Ceca, metti Mi Piace sulla nostra pagina Facebook “Italia Praga one way” e aggiungimi agli amici.
Non dimenticare di seguire anche il nostro canale Instagram.
Hai domande da farci? Iscriviti al gruppo ufficiale “Italiani in Repubblica Ceca”.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here