Potrebbe essere un’imitazione del progetto che già ha funzionato a Brno, potrebbe essere che ormai a Praga sono smattiti per i tram “particolari”. Fatto sta che dopo la mazací tramvaj e dopo il cabriotramvaj, un nuovo tipo di tram potrebbe comparire sulle strade della capitale ceca.

Si tratta di un tram turistico con birreria a bordo. Il progetto è ancora in fase di studio e non sarà attivo prima della fine del 2018, quindi non abbiamo moltissime informazioni (le trovate su forbes.cz). Sappiamo però che questo tram sarà blu (è già blu e sta al deposito di Hostivář) e che sarà, ovviamente, un T3 leggermente modificato.

Trasporterà 40 persone e avrà un design modificato, probabilmente anche con una consolle per DJ. Dovrebbe essere dato in affitto per feste private, ma potrebbe anche essere creata una linea pubblica regolare (per ora si parla solo del venerdì).


SHARE
Previous articleElezioni ceche 2017: cosa è successo?
Il Vojvoda | Friulano di nascita, parla 9 lingue e scrive in 4 alfabeti. Ha studiato metallistica all'università di Hedlund e seguito le lezioni del professor Krull. Alimenta la fiamma di Trockij, si è stabilito a Praga nel 2011. All'epoca stava fuggedo dalla Russia, dove aveva tentato di sabotare la rielezione di Putin. Riparato a Vienna ha provato a convincere gli austriaci a riprendere le loro terre, stabilendo però il parlamento al Karlmarxhof. Fallito anche questo tentativo, si è stabilito a Praga dove lo aveva invitato il suo amico Egon Bondy. Potete trovarlo a Žižkov travestito da Major Zeman. Per italia praga one way fa il favellatore di lingua ceca e riceve mezzo chilo di halušky al mese (con la bryndza e la slanina, mica quelli coi crauti).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here